Description

9 DVD Discs (13.5 hrs. total) with: • Live lectures and exercises • 3 Demos of therapeutic session + 3 Demos of somatic techniques • PLUS 1 CD disc with Printable Course Manual and Resources (PDF format)

From the DARe 4 Workshop in Italy 2013 – with simultaneous translation

Help clients return to their core intactness as they rediscover and embody Secure Attachment
Aiuta i tuoi clienti a ritrovare la propria integrità dell’Essere mentre riscoprono e vivono nel proprio corpo l’Attaccamento Sicuro

Exploring Victim Perpetrator Dynamics, Dissociation and the Depths of Disorganized Attachment

  • Understand how to move from fearful “Us and Them” perspectives to true personal empowerment and how to empower others.
  • Recognize and resist the misuse of Power.
  • Learn how not to get pulled in by baiting provocative language.

Find out creative practical ways to assess and address these patterns personally and clinically by learning about the residual interpersonal effects of living in a chronic threat response due to Victim-Perpetrator dynamics, Dissociation alternating with Flooding and Fragmentation, and Disorganized Attachment styles.

Esplora le dinamiche di Vittima-Carnefice, la dissociazione, e le tematiche più profonde dell’Attaccamento Disorganizzato

  • Come cambiare la tua prospettiva dal concetto di “Noi e Loro” a un vero senso di legittimazione per te e per gli altri.
  • Riconoscere e resistere l’abuso di potere.
  • Imparare a non farsi coinvolgere da linguaggio provocatorio.
  • Scoprire modi pratici e creativi di valutare e affrontare queste tematiche personalmente e a livello clinico, con consapevolezza degli effetti di vivere in una reazione cronica al pericolo a causa di dinamiche di Vittima-Carnefice, dissociazione alternata con Flooding e frammentazione, e le complessità dello stile di Attaccamento Disorganizzato.

Il training si centra su argomenti specifici della Neuroscienza, e vi darà nozioni preziose che saranno di gran vantaggio nella precisa applicazione clinica nel campo relazionale, facilitando così una vera integrazione nel cervello.